7° Stazione:

La via Dolorosa

Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 19,16-17)

 

Allora lo consegnò loro perché fosse crocifisso. Essi presero Gesù ed egli, portando la croce, si avviò verso il luogo detto del Cranio, in ebraico Gòlgota

Meditazione

 

Gesù prende la croce e intraprende il cammino sino al Golgota, luogo dove secondo la tradizione era stato sepolto Adamo. “Guarda la croce come la dichiarazione del suo amore. L'abbraccia e se la prende sulle spalle...Quando uno acconsente all'amore, si costruisce la croce su quella proporzione. E se la costruisce da sé, poiché la croce che redime è la nostra croce, la croce con la quale siamo invitati a seguire il Signore. Il Signore invita ognuno a prendere la propria croce, che è poi la maniera di amare e di testimoniare il bene che vogliamo a Dio a al prossimo. Chi porta la croce come redenzione e non come protesta, come sacramento e non come clava, è inafferrabile: anche se tra poco lo vedremo inchiodato con le mani e con i piedi”. (Primo Mazzolari- La Pasqua)

fblwcuil.png